Nuova illuminazione con la torcia led

Le torce led sono dei dispositivi alternativi alle classiche torce a lampadina, che sfruttano la tecnologia optoelettrica del led. Questo tipo di torcia, che esteticamente non differisce molto da una comune torcia a lampadina, è in grado di fornire alte prestazioni ad elevato risparmio energetico. Vediamo in dettaglio come funzionano e quali vantaggi possono essere tratti dal loro utilizzo in luogo della vecchia torcia a lampadina.

Usare una torcia a led

Per capire cos’ è un led è utile ricordare che con questi dispositivi abbiamo a che fare nella vita quotidiana da anni. Ad esempio un led che tutti conosciamo è quello dei nostri apparecchi televisivi. La piccola spia rossa che appare quando il televisore è spento e resta acceso continuativamente finché la spina sia inserita nella presa elettrica, è un led. Tenendo presente questo esempio possiamo subito ricavare una caratteristica del led: Non si esaurisce. Questo dispositivo infatti sfrutta l’ elettroluminescenza, come accennato e non è soggetto a surriscaldamento.

Le sue prestazioni sono elevate ed è alimentabile con comuni batterie, attraverso l’ energia solare o addirittura incamerando energia attraverso il movimento meccanico. Il led non va sostituito e non vi abbandonerà nel cuore della notte, quando ne avrete bisogno per sostituire una gomma in strada o per trovare il quadro elettrico quando a causa di un forte temporale o di un sovraccarico di corrente salterà la luce.

Tipi di torcia led

le torce a led sono spesso simili esteriormente alle torce tradizionali a lampadina, poiché chiaramente la forma di queste ultime era già adeguata agli scopi per la quale è stata progettata. ciò che varia dunque non è la forma dell’ oggetto, mantenuta in quanto già validissima, ma la tecnologia. Si è già detto che il componente principale di una torcia a led è il dispositivo optoelettrico detto led. ma come lo si alimenta? Non avrà forse bisogno di pile che saranno scariche proprio quando avremo più bisogno di una fonte di luce alternativa? questo aspetto dipende esclusivamente dal modello di torcia che avete acquistato. Si è già specificato che un led è per sua natura inesauribile e non va mai sostituito, dunque sappiamo che non ci abbandonerà finche sarà alimentato.

In alcuni modelli è necessario l’ uso di comuni pile. esistono però alcuni modelli, tra l’altro ecocompatibili, in grado di sfruttare l’ energia solare e trasformarla in energia elettrica e ancora altri, molto pratici, di piccolo formato, da potersi portare comodamente in tasca quando si è in campeggio, ad esempio, dotati di un meccanismo manuale che consente, esercitando una semplice pressione su un apposito grilletto, di incamerare energia e trasformarla immediatamente in luce. Con l’esercizio di un solo minuto di pressione, avrete garantita la luce per un’intera ora.